SALDI FINO AL 70% DI SCONTO + EXTRA 15% / SPEDIZIONE GRATUITA PER GLI ORDINI SUPERIORI A 70€

Lee Jeans Morton Deep Kansas

Lee jeans morton deep kansas

Prezzo scontato
€44,98
Prezzo di listino
€89,95
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Taglia (NUM)

Lee è stata fondata nel 1889 da Harry David Lee con sede a Merriam in Kansas (USA) e posseduta dal 1969 dalla Vf Corporation, che controlla anche la Wrangler, la JanSport e la North Face.Nel 1911 Henry David Lee, visto che c'era un enorme bisogno di workwear, di abiti da lavoro, che nessuno ancora era in grado di soddisfare, creò la salopette, che allora fu chiamata "Bill Overall": era in tessuto denim da 8 once e aveva la pettorina e le bretelle, prima fisse e poi regolabili. Nel 1913 venne invece la "Union-All", cioè la tuta da lavoro. Era, di fatto, il capo d'abbigliamento che risultava dall'aver cucito insieme un paio di dungaree e una giacchetta, e che copriva il lavoratore dal collo alle caviglie. Per quell'epoca, una rivoluzione: finalmente operai e contadini potevano fare in modo che, a fine giornata, i propri abiti non fossero sporchi da gettare via. Nel 1917, la Lee è la prima fabbrica d'abbigliamento a fare pubblicità su scala nazionale negli USA, dei Lee Bib Overall e della Union-All, pubblicata da principio sul "Saturday Evening Post", e poi in tutta l'America.

Jeans in denim Morton Deep.

Le spese di spedizione del reso sono gratuite in Italia. Le spese di reso al di fuori dell'Italia equivalgono al costo di spedizione del rispettivo paese di riferimento. Il cliente ha a disposizione per elaborare il reso 30 giorni a partire dalla data di consegna dell'ordine.

Guida alle taglie

Lee è stata fondata nel 1889 da Harry David Lee con sede a Merriam in Kansas (USA) e posseduta dal 1969 dalla Vf Corporation, che controlla anche la Wrangler, la JanSport e la North Face.Nel 1911 Henry David Lee, visto che c'era un enorme bisogno di workwear, di abiti da lavoro, che nessuno ancora era in grado di soddisfare, creò la salopette, che allora fu chiamata "Bill Overall": era in tessuto denim da 8 once e aveva la pettorina e le bretelle, prima fisse e poi regolabili. Nel 1913 venne invece la "Union-All", cioè la tuta da lavoro. Era, di fatto, il capo d'abbigliamento che risultava dall'aver cucito insieme un paio di dungaree e una giacchetta, e che copriva il lavoratore dal collo alle caviglie. Per quell'epoca, una rivoluzione: finalmente operai e contadini potevano fare in modo che, a fine giornata, i propri abiti non fossero sporchi da gettare via. Nel 1917, la Lee è la prima fabbrica d'abbigliamento a fare pubblicità su scala nazionale negli USA, dei Lee Bib Overall e della Union-All, pubblicata da principio sul "Saturday Evening Post", e poi in tutta l'America.

Jeans in denim Morton Deep.